28 febbraio 2010

Primo Marzo 2010 Sciopero degli stranieri

Non è la prima volta che scendono in piazza. Ma è la prima che
organizzano un “loro” sciopero per dire: ci siamo, abbiamo delle vite
e dei diritti. Una data in qualche modo “storica”, questo lunedì 1°
marzo.

La rivoluzione in giallo

I migranti l’hanno voluta così. Colorata e allegra. Una giornata non
violenta, semplicemente per dire: lavoriamo qui, diamo un contributo
importante al paese e incrociando le braccia, voi probabilmente vi
accorgerete di quanto sia significativo il nostro impegno.

From: http://beta.vita.it/news/view/100980

http://www.primomarzo2010.it

Posted via email from catoblepa

Nessun commento:

Posta un commento